Palace – So Long Forever: Recensione

Non è una bella cosa, la familiarità? Quando incontri qualcuno per la prima volta e pensi già di

A Milano inaugura Mirror: Intervista

C’è aria fresca a Milano, sabato inaugura Mirror una nuova serata con la musica giusta in un posto

Dirty Projectors: nuovo singolo e album in arrivo

Dopo la recente uscita di un paio di nuovi singoli (Keep Your Name e Little Bubble), i Dirty Projectors hanno finalmente annunciato la data di pubblicazione del loro prossimo album. Il disco, che segue “Swing Lo Magellan” del 2012, uscirà il 24 febbraio per la Domino. Qui sotto potete ascoltare “Up in Hudson”, l’ultimissimo brano

Viruuunga – Spank: Recensione

Per il decimo compleanno della On The Camper Records, label di riferimento per il panorama underground svizzero-italiano dal

Guida settimanale ai concerti milanesi

Gli orologi uccidono il tempo… il tempo è morto finché è cliccato da piccole ruote; solo quando l’orologio si ferma il tempo prende vita. William Faulkner Lunedì 16 gennaio  Lunedì Tango al Biko Si inizia la settimana con il caschè? Ammappate oh. Teatro  SangheNapule al Piccolo Teatro Saviano e Borrelli raccontano Napoli sulle trace di

Yo La Tengo – Murder In The Second Degree: recensione

“Murder in the Second Degree” è un mostro, un mostro fagocitante ogni influenza del trio indie americano degli

#FotoFattanza e vinci due biglietti per i Flaming Lips a Milano

Tornano in Italia i Flaming Lips. La pazza band di Wayne Coyne si esibirà in un’unica data sul territorio all’Alcatraz di Milano lunedì 30 gennaio 2017. L’occasione è ghiotta per ascoltare in anteprima il recente disco Oczy Mlody. Wayne ha detto la sua nel video sotto ma adesso tocca a voi. Per l’occasione vi lanciamo

I Coldplay e i concerti in Palestina

Secondo il The Times Of Israel, i Coldplay stanno programmando due “concerti di pace” per il conflitto tra arabi e palestinesi. I concerti dovrebbero tenersi l’11 Marzo e l’11 Aprile, in una location all’aperto a nord del Mar Morto. Non appena verranno sistemate le questioni logistiche e la sicurezza, saranno messi a disposizione 50.000 biglietti

Intervista a Giungla: “Questione di disordine e naturalezza”

Emanuela Drei è una vecchia conoscenza. L’abbiamo vista calcare i palchi di tutta Italia prima con gli Heike

Meryl Streep vs Donald Trump: tutto quello che c’è da sapere sui Golden Globe

Ieri notte, al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, a Los Angeles, in California, si è tenuta la cerimonia per l’assegnazione dei Golden Globe. Durante la premiazione, Meryl Streep ha ricevuto il premio alla carriera. L’attrice ha tenuto un lungo discorso di ringraziamento, dove non ne ha risparmiata una nei confronti di Donald Trump e

Florence, di Stephen Frears (2016)

Chi è cresciuto negli anni novanta non può non aver sentito parlare di “Alta fedeltà”, ispirandosi per la

Guida Settimanale ai Concerti Milanesi

Perché mi succede di fare cose che so sbagliate e che in teoria non vorrei fare? E’ proprio la mancanza di una risposta adeguata a questa domanda a faci sentire soli dentro. La risposta ci darebbe la forza o un motivo per tirarci fuori dalla melma del nostro tempo stupido, ma ci sfugge o forse

Lou Rhodes al Magnolia: due biglietti per voi

Una lunga chioma castana con riflessi rossicci e uno sguardo profondo e fiero, la splendida voce che fu dei Lamb, che ora ha deciso di imbracciare la chitarra, armarsi di carta e penna e iniziare a cantare seguendo la sua anima più folk e cantautorale. Niente più trip hop, niente più dub insistenti a sorreggere