Guida Settimanale ai Concerti Milanesi

Guida Settimanale ai Concerti Milanesi

La verità è che ci annoiamo sempre, noi. Siamo fatti così e abbiamo imparato a conviverci con i nostri limiti, ormai. Succede ogni volta con ogni cosa che si ripete e fa diventare un evento, squallida ruoutine. E così questa guida ha fatto la stessa fine dei roller blade in soffitta a casa di nonna. Siamo fuori fuoco, come Pozze…

indie-zone

x/x

 

Julian Casablancas and The Voidz – Tyranny: recensione

Julian Casablancas and The Voidz – Tyranny: recensione

“Tyranny” è il secondo disco solista di Julian Casablancas, anche leader degli Strokes, una delle più importanti formazioni rock del nuovo millennio. In realtà non è un vero lavoro da one man band: il cantante è infatti accompagnato da un gruppo composto da Jeramy “Beardo” Gritter (chitarra), Amir Yaghmai (chitarra), Jacob “Ja…

indie-zone

x/x

 

Fear of Man live@Biko (Milano)

Fear of Man live@Biko (Milano)

Il clima autunnale e piovoso che fa da cornice a questa serata, sembra quasi perfetto per accogliere l’esibizione milanese dei Fear of Men. I ragazzi di Brighton, presentano il loro nuovo lavoro “Loom”, già acclamato da pubblico e critica, nella prima delle tre tappe del loro tour italiano al Biko, uno dei luoghi più intimi ed…

indie-zone

x/x

 

News for Lulu – Circles: recensione

News for Lulu – Circles: recensione

Ci sono dischi italiani che, quando si caricano di ambiziose premesse, soprattutto a livello di produzione e taglio internazionale, suscitano grande curiosità ed attesa nel panorama nostrano, ma rischiano anche di essere soggetti ad un po’ di scetticismo, proprio per l’alto profilo scelto.
Poi li ascolti ed ogni dubbio vien…

indie-zone

x/x

 

Piers Faccini & Vincent Sègal – Songs Of Time Lost: recesnione

Piers Faccini & Vincent Sègal – Songs Of Time Lost: recesnione

Se vi immaginate il solito cofanetto nostalgia alla McCartney o Rod Stewart che cantano le canzoni del nonno o semplicemente tutto Sinatra, cadreste nel mio errore iniziale. Qua l’aria che tira è decisamente europea, squisitamente geo-romantica, e la punta più alta- non credevo che lo avrei mai scritto in vita mia- è forse una…

indie-zone

x/x

 

News for Lulu – Circles: recensione

October 16th, 2014 | by indie-zone

Ci sono dischi italiani che, quando si caricano di ambiziose premesse, soprattutto a livello di produzione e taglio internazionale, suscitano



Back to Top ↑
    Everybody has a black belt and carries a gun. I don’t mess with people.
  • Seguici!

  • Money, Money?

  • instagramma le tue foto su #indiezoneit


webzine irriverente di musica alternativa