Tornano gli Arctic Monkeys con il loro nuovo disco, Tranquillity Base Hotel & Casino, che ha il pregio di farti incazzare già dal titolo. Dopo il successone di AM, eccoli con un album spiazzante molto posato e definito dai più come il disco “maturo”. Alex Turner, ormai trapiantato a Los Angeles si è affidato della produzione di James Ford. Ha composto i nuovi brani con un pianoforte a coda, in quasi totale isolamento. Da qui il tono al limite del cantautorale. Ballate da volume medio che non sorprendono di certo al primo ascolto.

Bando alle ciancie eccovi il primo video estratto dal disco che presto recensiremo su queste pagine

Che Tranquillity Base Hotel & Casino sia un’amara riflessione sulla celebrità? Ci piacerebbe chiederlo a Mr.Turner.

Tum