Non è la libertà che manca in Italia. Mancano gli uomini liberi

(Leo Longanesi)

 

Lunedì 26 febbraio

Chiamate la mamma.

Cucinate le lasagne per i coinquilini.

Guardatevi l’ultima serie Netflix.

Lavate il pavimento di casa.

Fate la lista dei buoni propositi per il nuovo mese che incombe.

Iscrivetevi in palestra che la primavera avanza.

 

Martedì 27 febbraio

♥♥♥ Pier Cortese + Colandrea a Na Cosetta

“Come siamo arrivati fin qui” è un racconto a puntate di quattro decenni di musica. Stavolta, spazio agli Anni Ottanta.

♥♥♥ Ghostpoet al Quirinetta

Malinconia calda e intimista, quella del cantante inglese. Di quelle che non ci vogliamo perdere.

♥♥♥ TEATRO “Urania d’agosto” al Teatro Argot Studio

Torna Lucia Calamaro, e noi ce la vogliamo vedere. Fino al 1 marzo.

 

Mercoledì 28 febbraio

♥♥♥ Federica Michisanti e Roberto Bellatalla

Jazz di casa nostra, un buon infrasettimanale.

♥♥♥ Lionel Loueke Trio all’Auditorium Parco della Musica

Per chi invece ha gusti più international, può andare a sentirsi dell’afro-jazz a Roma nord.

♥♥ Raccontami di te a Na Cosetta

Ospiti nel salotto radiofonico di Pieravanti i CorVeleno, aka Grandinumeri e Squarta.

♥♥ Chiara Civello all’Auditorium Parco della Musica

“Eclipse” è il suo ultimo progetto, dai suoni italici sporcati di Brasiu.

♥♥ Gnoomes a La Fine

Psichedelia kraut-rock, per servirvi.

♥♥ Jeff Coal One Band-itos Man al 30 Formiche

Una delle nuove leve degli Uomini Orchestra atterra al Pigneto.

 

Giovedì 1 marzo

♥♥♥ Domenico Imperato a Na Cosetta

“Bellavista” è il nuovo disco, un cantautorato pulito con il giusto tocco pop.

♥♥♥ Amenra & Boris al Monk

Belgio e Giappone uniti in un tour europeo. Diversi e complementari, metal da ascoltare.

♥♥♥ Jazzincanto all’Auditorium Parco della Musica

Contaminazioni e amichevoli incontri italo-dominicani.

♥♥ Amerigo Verardi a Sparwasser

Un disco evocativo.

♥♥ Amaury Cambuzat al 30 formiche

Gli Ulan Bator in acustico.

♥♥ Jack Cannon al Fanfulla 5/a

Il nuovo progetto di Bruno Dorella, tra mostri e mondi tribali.

 

Venerdì 2 marzo

♥♥♥♥ Andrea Laszlo De Simone + Germanò al Monk

La più fica novità prodotta dall’industria discografica l’anno scorso e un giovane puledro della scuderia Bomba. Non chiedo altro, al massimo uno Screwdriver.

♥♥ Gianni Resta a Na Cosetta

Coraggioso milanese disceso nel profondo Sud per presentare il disco in uscita.

♥♥♥ Cayman The Animal al 30 Formiche

Punk e file di birre

♥♥♥ Foja al Largo Venue

Un concerto illustrato, dove ogni canzone viene prende forma disegnata in live action.

♥♥♥ Lezioni di Rock: BLUES AND STONES all’Auditorium Parco della Musica

Per chi ha voglia di ripassare i fondamentali, che non stancano mai.

♥♥Red Zebra al Wishlist

Qui si ascolta la storia del post-punk belga.

♥♥ Piji all’Asino che vola

Non c’è nuovo mese senza nuovo concerto di Piji.

Riki all’Atlantico

No, non sono sicura di sapere chi sia ma sono sicura di non volere approfondire.

 

Sabato 3 marzo

♥♥♥ EVENTI: Roma Whisky Festival al Salone delle Fontane

Per stomaci stilosissimi.

♥♥♥ Milky Chance all’Orion (CIAMPINO)

Ok, forse conoscete solo “Stolen Dance”. Questa è l’occasione per scoprire che c’è molto altro.

♥♥ Tartaglia Aneuro a Na Cosetta

Sound etnico e moderno, ironico come solo i napoletani sanno.

♥♥♥ Fast Animals And Slow Kids al Monk

I perugini più famosi del reame non riescono a smettere di suonare e sudare.

♥♥♥ Romare al Lanificio 159

Da Londra a Roma, dj set di gusto.

♥♥♥ Hayseed Dixie al Quirinetta

“Free Your Mind…and Your Grass Will Follow”. Con un nuovo disco così titolato, nient’altro da aggiungere.

♥♥ The Leeches al Fanfulla 5/a

Sono di Como, sono in quattro, e vogliono spaccare il locale.

 

Domenica 4 marzo

ELECTION DAY

Paura. Tanta paura.

♥♥ Andrew Faber a Na Cosetta

Oscura musica barocca per digerire la fine del weekend (ed eventualmente della democrazia).

 

A cura di Giulia Zanichelli