Tutti i concerti della Settimana con la nostra Guida Settimanale ai Concerti Torinesi.

Lunedì  4 giugno
❤❤❤❤❤  Cat Power – Hiroshima Mon Amour
Potere del Gatto, vieni a me!  L’unica cosa decente targata Flowers Festival 2018
Cose belle ❤❤❤❤❤  Mostra fotografica Celebrate Yourself – MAU  Museo Arte Urbana
La mostra Fotografica Celebrate Yourself (dal 4 maggio al 4 giugno) è un progetto sul coming out e famiglie in mostra alla galleria del MAU – Museo Arte Urbana

Martedì 5 giugno
❤❤❤❤❤  Frankie Cosmos – Astoria
Chiusura di stagione per l’Astoria con la prolifica figlia di Kevin Kline (oltre 50 album autoprodotti e registrati in cameretta).
❤❤❤❤  Gli Archimisti – Fluido
Torna Soundset Torino, la rassegna che propone ogni martedì un concerto al tramonto. Inaugurano gli Archimisti, musica colpa e pop tuttinsieme appassionatamente.
❤❤❤  Downtown Boys – Blah Blah
Quartetto combat punk/post hardcore che urla contro il razzismo, l’omofobia, il fascismo. Attualissimo.

Mercoledì  6  giugno
❤❤❤❤  Noise Delivery 124: Tristan Honsinger Trio – La rue des Bons Enfants Tattoo Studio
Da oltre 14 anni, improvvisazione tra stralci poetici e frammenti sintetici
❤❤ Daniele & Ivano Gruarin – GV Pane e Caffè
Set acustico di presentazione dell’album “Prelude to your love”
❤❤  Bohrdeaux – Il Maglio (Cocktail & Grill)
Rock sperimentale, psychedelic – space – hypnogroove e dark pop.

Giovedì  7 giugno
❤❤❤  Sax Crime – Assassinio al Jazz Club – CineTeatro Baretti
Pièce teatrale divertente e veloce, con battute fulminanti e molta musica jazz
❤❤ Zone Quartet – Jazz Club
Da Coltrane, Mingus e Davis all’influenza della lirica e della musica rap
❤ Arco e Mocassino – Circolo Fuoriluogo
Due chitarre acustiche per una serata elettrica
❤ Concerto delle Voci di Galleria (più ospiti) – Barrito
Concerto di fine anno del coro Voci di Galleria
Fuori Torino ❤❤❤  Vespertina – Vitriol (Fossano)
Folk crepuscolare e funereo per la perugina Lucrezia Peppicelli

Venerdì   8 giugno
❤❤❤❤❤ Blackout Fest – Spazio 211

Ventiseiesima edizione per il festival di Radio Blackout.
Pomeriggio dalle 19 / esterno
Nadia Ammour & Chasing New Concepts (Francia/Italia)
Sathönay (Francia)
Chalo Correia (Portogallo-Angola) | acoustic afro jazz |
dalle 23 / Interno
Arabia Saudade (Italia) | math funk portoghese |
Germanotta Youth (Italia) | digital grind |
Goat (Giappone) | oriente estremo |

❤❤❤ Jambalaya 37 – Magazzino sul Po
Progetto che trae ispirazione dal new-soul americano e lo trasforma in chiave jazz broken beat, mescolando acid-jazz, funk, r&b, electro music.
❤❤ Protto + Vea – Magazzino Di Gilgamesh
Serata baraccona per il releade party dell’Ep “Di cattivo busto”
Fuori Torino ❤❤❤ Sula Ventrebianco + Jess  – Il Chiosco di SaSa e DeSa (Mondovì)
Alternative rock dalla Campania
❤❤ De Marco/Concas Blues Duo feat. Orla  Blues –  Espresso Italia (Pinerolo)
Animale ibrido  tra il country , il blues, il  ragtime anni 20/30 passando per alcuni gospel.

Sabato 9  giugno  
❤❤❤❤❤ Blackout Fest – Spazio 211
Ventiseiesima edizione per il festival di Radio Blackout.
Pomeriggio dalle 18 – MEGLIO SOLI Volume 1
Daniel Higgs (Usa) | mistica americana |
TwoMonkeys (Italia) | post industrial songs |
Vere e proprie canzoni covano come braci sotto strati di post-umanesimo anni 80.
Dengue Dengue Dengue (Perù) | electronic psych-cumbia |
Dance stage esterno pomeridiano;
Direttamente da Black Jack il Miki’s Empire presenta le selezioni in vinile hip-hop , soul , funk e disco dei Da SbrotHertZ!
Sera dalle 23 Interno
Cru Servers (Scozia) | mindtunnel electronics |
Black Zone Myth Chant (Francia) | dub core |
BZMC produce musica come se gli egizi avessero conosciuto Sun Ra e DjScrew, poi si diverte cambiando il pitch al risultato finale. Sintetizzatori primitivi in HD.
Khidja + Balabas (Romania) | etno eastern elettronica |

❤❤❤  Tons + Soab – Magazzino sul Po
Spire sulfuree, voci demoniache e riff satanici per un sabba tanto libbbberatorio
❤❤❤ Blue Moon Marquee – Blah Blah
Duo  influenzato dai primi blue blues, folk roots, swing, e gipsy.
❤❤ Dax J – Q35
Genau  riporta a Torino uno degli artisti techno più in vista del momento
Fuori Torino ❤❤❤❤❤ Gomitolo Music Festival – Parco della Zizzola (Bra)
Il Festival della musica da intrecciare:
Dargen D’Amico, Lemandorle, Masamasa, Perturbazione, I Giocattoli
❤❤❤❤❤   Comaneci – Cascina Bellaria Rural Music Club
Il progetto indie folk dell’Amycanbe Francesca Amati ritorna con l’aggiunta di una sezione ritmica, Simone Cavina
❤❤❤ Karma To Burn + Macabra Moka + Space Paranoids – Nuvolari Libera Tribù
Ritorna il trio della West Virginia autore di massicci brani strumentali, ricchi di groove e carichi di energia. Aprono la serata due glorie locali.
❤❤❤ Tara  Velaverde –  Espresso Italia (Pinerolo)
Ballate folk che ricordano artisti come Regina Spektor, Brandi Carlile con un tocco alla Joni Mitchell
❤ Permanent + Primary – Padiglione 14 (Collegno)
Se proprio non ne potete fare a meno, la tribute band dei Joy Division e quella dei Cure uniscono le forze per una serata nostalgia.

Domenica  10 giugno
❤❤❤❤❤ Blackout Fest – Spazio 211
Ventiseiesima edizione per il festival di Radio Blackout.
afternoon weird chill | dalle 18
Dj Vanzan | Polesine | dj set
Apre per la prima volta al pubblico una wunderkammer di rare grooves, private press e stranezze assortite dal Delta del Po a Marte.
Meglio soli volume 2:
Virginia Genta (Italia) | solo sax |
Brandon Lopez (Usa) | double bass solo |
Da Nyc, free jazz e afromusic in completa solitudine. Brandon suona nel Nate Wooley 4tet e ha avuto il piacere di dividere il palco con gente tipo Gerald Cleaver e Peter Evans.
Sera dalle 20 /esterno
Pulverin (Austria) | Trombone und elektronika |
Gli Offesi (Lucera) | rock’n’roll lercio |
Fuori città ❤❤❤❤❤ Gomitolo Music Festival – Parco della Zizzola (Bra)
Il Festival della musica da intrecciare:
Francisco, James Falco, Federico, Nwanda, Luminér
❤❤❤❤❤  A cuore aperto Fest – Summer Edition – Act. 1 – Viale Eloisia Barbaroux, 36 (Carmagnola)
Due pomeriggi di musica e amicizia:
Occhi Pesti (Hardcore, Cuneo)
Lechuck (Alternative/emo, Torino)
Volta (Noisy post-hardcore, Biella)
If I Die Today (Hardcore, Mondovì)
Carmona Retusa (Post-Hardcore, Torino)

 

A cura di Paolo Coccettini