Sono solo due giorni che siamo nel 2016 e possiamo dire che già sono in ballo varie cose che lo rendono promettente. Una di queste potrebbe essere la realizzazione di un nuovo album per i Kings Of Leon.
Infatti, durante un’intervista con Associated Press, la band ha dichiarato di avere in mente un seguito per Mechanical Bull, uscito nel 2013, e che dovrebbe essere realizzato nel 2016.

Il batterista Nathan Followill ha affermato: “Abbiamo già cominciato la pre-produzione per il prossimo disco nel nostro studio, ma l’obbiettivo principale sul nostro calendario del 2016 è quello di portare a termine l’album. Poi partirà la macchina della stampa e farà tutta la press per il disco”. Il  frontman del gruppo di Nashville, Caleb, ha aggiunto: “Ci piace questa parte del processo. Ovviamente c’è molto lavoro e alle volte può diventare stressante, ma siamo in una buona posizione e vogliamo divertirci e siamo molto entusiasti di realizzare qualcosa di nuovo.”

A detta di Caleb la band è ancora alla ricerca di ispirazione: “Ci piacerebbe provare un piccolo cambio di scenario. Abbiamo registrato i nostri primi due album a Los Angeles, così proviamo a tornare là e vedere se troviamo l’ispirazione. Altrimenti abbiamo sempre uno studio a casa e possiamo sempre tornare indietro.”

Noi aspettiamo e nel frattempo ci riascoltiamo qualche canzone.