Dal 26 al 28 febbraio arriva a Piancavallo (PN) la terza edizione dello Snow Sonic Festival, manifestazione che renderà il Friuli la regione protagonista del mese per quanto riguarda gli sport invernali e la musica elettronica. Un programma serratissimo che inizia fin dalla mattina con attività e competizioni sportive per i professionisti e per gli amatori dello sci e dello snowboard. Gradualmente la musica avrà sempre più spazio, fino a essere l’elemento più importante nelle ore notturne, con alcuni fra i deejay più promettenti in Italia come Howl Ensemble, Somne, Okee Ru e ospiti internazionali come Max D. Blas, DJ Shocca e la stella Cosmin TRG.
Una line-up quasi interamente italiana che coinvolge artisti provenienti da tutto il Paese e che assortisce le nuove promesse della musica elettronica nazionale – vedi Howl Ensemble, Somne, Okee Rus e Alberto?- con autentici veterani del settore come DJ Shocca, Max D. Blas e Comsin TRG.

Le esibizioni musicali iniziano nel pomeriggio, fungendo da colonna sonora per le attività sportive e lentamente assumono il ruolo primario nelle attività ricreative del festival, trasformando baite e palazzetti dello sport in autentiche roccaforti per la musica elettronica.
 Proponendo i generi più multiformi: dall’hip hop, all’electro, alla house o la techno, lo Snow Sonic Festival trasforma per un week-end la città di Piancavallo in uno dei maggiori poli creativi dell’Italia Settentrionale.

Si comincia venerdì 26 febbraio con una giornata dedicata all’hip hop, rnb e dancehall con DJ Shocca primo grande ospite della manifestazione. Matteo Bernacchi, noto anche com Roc Beats, è una delle colonne portanti del rap italiano. Membro dei The Italian Job e Unlimited Struggle ha collaborato con artisti come Primo, Club Dogo, Mistaman, Frank Siciliano, Amir e il collettivo americano Special Teamz di Boston. Assieme a lui: Oldinside Sound, Huntin’ Sound, Oldgit, Wobble Sound e Groovie Bols.

Sabato 27 le attività musicali si divideranno in due parti: la prima inizierà dal pomeriggio con i set di deejay emergenti come Simone Rosso, Luca Barbieri, Marco Ciol. A chiudere la prima tranche ci saranno anche Okee Ru, talento prossimamente in uscita sulla prestigiosa Balance Music e il back to back di Giacomo Verrina e Germano Ventura, la cui unione artistica ha dato luogo a progetti discografici e artistici di respiro internazionale come l’Howl Ensemble ed etichetta annessa.

Successivamente il festival si sposta dentro il Palasport e Cosmin TRG sarà il grande mattatore della serata. Il deejay e producer romeno offre un repertorio che spazia dalla techno più moderna, a sonorità dell’elettronica degli anni novanta, fino ad attingere dalle colonne sonore dei film minimalisti del passato. Spazio anche per il fluido DJ set di Somne: una delle nuove voci dell’orgoglio nazionale Life and Death.

A chiusura dello Snow Sonic il 28 febbraio il programma musicale si svilupperà nel pomeriggio estendendosi su tutte e due le baite, per un palpitante rush finale con Link’E Zukky, Luca Effe, Enrico Zaninotto, Cristian Braida.